cover-ambiente cover-ambiente cover-ambiente cover-ambiente cover-ambiente

Attenzione per l’ambiente

Prestiamo massima attenzione all'impatto delle nostre attività sull'ambiente

 

Dal 2001 SACE SIMEST ha costituito una specifica “Unità Ambiente” e implementato un sistema di linee guida per la valutazione dell’impatto ambientale sia per le attività di due diligence sia per le operazioni di export credit, non limitandosi a un’analisi preventiva: in funzione del grado di complessità e di potenziale impatto sulla sostenibilità, l’Azienda effettua un monitoraggio attivo dei progetti interessati, verificandone nel tempo la conformità agli standard internazionali e collaborando alla risoluzione di eventuali problematiche di scostamento. Le valutazioni sono effettuate in conformità alla raccomandazione OCSE “Common Approaches on Environment and Officially Supported Export Credits”.

All’interno, SACE SIMEST si impegna ad adottare strategie e misure eco-friendly come la riduzione dei consumi energetici, la raccolta differenziata, il riciclaggio dei rifiuti e lo sviluppo di programmi di Mobility Management, per soddisfare le esigenze di commuting attraverso soluzioni a basso impatto ambientale, non trascurando iniziative di formazione specifica dei propri collaboratori.  

Oltre ad attivare programmi di efficienza energetica, riduzione dei consumi e formazione del personale su queste tematiche, nel 2001 abbiamo costituito l’Unità Ambiente e adottato le Linee Guida Ambientali, predisponendo una procedura per la valutazione dei potenziali impatti ambientali dei progetti realizzati all’estero in accordo con le regole e i principi contenuti nella raccomandazione emanata dall’OCSE “Common Approaches on Environment and Officially Supported Export Credits”.

In base alla Raccomandazione OCSE, la politica di diffusione delle informazioni ambientali prevede per tutte le operazioni sottoposte a valutazione:

  • disclosure ex ante con la pubblicazione dello Studio di Impatto Ambientale e Sociale (ESIA) delle operazioni di categoria A nei 30 giorni precedenti la decisione finale sul rilascio della garanzia assicurativa
  • disclosure ex-post con la pubblicazione periodica dopo la delibera di garanzia delle operazioni di categoria A e B.

Per maggiori informazioni sulla valutazione degli impatti ambientali e sociali leggi qui.

News ambientali

Di seguito sono disponibili gli studi di impatto ambientale e sociale delle
operazioni in corso di valutazione di categoria A e, a cadenza semestrale,
le informazioni relative alle operazioni garantite di categoria A e B.

Filtra per
Da
A
News Ambiente 11 ottobre 2018
SACE sta valutando la copertura assicurativa per il progetto "Marigold", che riguarda lo sviluppo di 2 componenti importanti di un progetto più ampio (RAPID): 1) Raffineria e Cracker 2) Complesso Petrolchimico Unità C2/C3.
Approfondisci
News Ambiente 28 settembre 2018
SACE ha ricevuto domanda di copertura assicurativa per il progetto BAPCO, che riguarda la modernizzazione ed ampliamento di una raffineria esistente situata nella parte est del Bahrain, costa del Golfo Persico, a sud dell'isola di Sitra.
Approfondisci
News Ambiente 08 marzo 2018
SACE sta valutando la copertura assicurativa per il progetto Trans Adriatic Pipeline (TAP), che riguarda la realizzazione di un gasdotto di lunghezza complessiva pari a circa 878 km e che si estende dal confine greco-turco, attraversa la Grecia, l’Albania, il Mar Adriatico per approdare nel Sud dell’Italia.
Approfondisci
News Ambiente 19 gennaio 2018
SACE sta valutando la copertura assicurativa per il progetto "Duqm Refinery", che riguarda la costruzione i) di una raffineria (230.000 BPD) e relative utilities e infrastrutture nella Zona Economica Speciale di Duqm ii) del terminale marino per l'esportazione dei prodotti raffinati presso il porto di Duqm iii) del terminale di stoccaggio del greggio a Ras Markaz e iv) dell'oleodotto di 80 Km per il trasporto del greggio da Ras Markas alla raffineria, in Oman.
Approfondisci
Disclosure ex-post 18 gennaio 2018
Pubblicazione periodica dopo la delibera di garanzia delle operazioni di categoria A e B.
Approfondisci