cover_strategia cover_strategia cover_strategia cover_strategia cover_strategia

Strategia

La crescita delle imprese italiane è il cuore della nostra strategia

Le imprese italiane sono il pilastro fondamentale della nostra strategia. Oggi più al centro che mai.


Il 2020 si presenta come un anno caratterizzato da una complessità straordinaria, che ha visto tutto il mondo -  famiglie, imprese, nazioni - fermarsi.

Il mondo post-Covid, nel quale le aziende si troveranno ad operare, sarà più indebitato, meno globale e fortemente digitalizzato. Sarà prioritario pertanto definire strategie nuove per continuare a tenere alta la bandiera del Made in Italy, non solo nel mondo ma anche nel nostro Paese, nella difesa delle attività economiche nazionali e consapevoli delle grandi sfide che ancora ci aspettano.

Nuove geografie di riferimento per ripartire e diverse strategie di approccio ai mercati internazionali saranno due elementi chiave per rigenerare il tessuto economico italiano e garantire a tutte le imprese italiane continuità operativa nell’immediato e lo sviluppo nel medio e lungo termine all’altezza del loro potenziale. 

È per questo motivo che l’Italia intera deve dare prova di coesione nazionale, per poter puntare in maniera decisa verso la ripartenza, coinvolgendo tutti gli attori del Sistema Paese con un impegno coordinato. 

SACE e SIMEST saranno al fianco delle imprese italiane, sostenendole nelle loro attività di export e internazionalizzazione, con un’ampia gamma di soluzioni assicurativo-finanziarie, a cui si aggiungono servizi formativi e informativi per aiutare un numero sempre maggiore di imprese ad affacciarsi sui mercati esteri e a cercare nella domanda globale nuovi margini di crescita.

Insieme alle imprese: in Italia e nel mondo

L’export si è confermato, anche per il 2019, un pilastro fondamentale del sistema economico italiano.

I risultati ottenuti sono il frutto del lavoro delle nostre imprese, che si impegnano ogni giorno per raggiungere sempre nuovi traguardi sui mercati internazionali, portando avanti il Made in Italy nel mondo.

Highlights 2019: i numeri del Polo SACE SIMEST

21.200 € mln
Mobilitati da SACE SIMEST per le imprese italiane nel 2019
134.000 € mln
Ammontare delle operazioni in portafoglio
 
984
Persone del Polo che fanno crescere il Made in Italy nel mondo
23.000
Numero di clienti in portafoglio, di cui 95% PMI e Mid Corporate

Le nuove sfide del 2020 tra crisi inedite e strumenti straordinari

In questo contesto, anche SACE e SIMEST sono state chiamate a nuove sfide. 

  • Il Decreto Liquidità ha affidato a SACE una missione importante all’interno delle misure emergenziali definite dal Governo italiano. Con grande slancio SACE ha messo in piedi, in pochissimo tempo e sfruttando al massimo tutta l’esperienza maturata in 40 anni di attività come istituzione al servizio del mondo imprenditoriale, lo strumento “Garanzia Italia”, attraverso il quale garantisce, con una controgaranzia dello Stato, i finanziamenti erogati dalle banche alle imprese colpite dall’emergenza Covid-19. 
  • Il Fondo 394, gestito da SIMEST per conto del MAECI per erogare finanziamenti agevolati alle imprese per l’internazionalizzazione, è stato rifinanziato con una dotazione di 600 milioni, cui si aggiungono 300 milioni per quote di finanziamenti a fondo perduto. 

  • Con il Decreto Rilancio si sono aggiunte ulteriori agevolazioni a beneficio delle imprese, quali: la possibilità di chiedere quote rilevanti dei finanziamenti a fondo perduto; l’aumento – per alcune fattispecie il raddoppio - degli importi concedibili; l’estensione dell’operatività dei finanziamenti agevolati a progetti nei Paesi UE, finora esclusi dal perimetro di intervento; la possibilità di coprire i costi di partecipazione a Fiere internazionali che si svolgono in Italia, dove inizia l’internazionalizzazione.

Il supporto di SACE e SIMEST è stato e sarà ulteriormente potenziato, anche grazie alla controgaranzia dello Stato sulle attività di export, attivata quest’anno e che permetterà a SACE di sostenere con ancora più forza il Made in Italy nel mondo. Perché l’export e il Made in Italy continuino ad essere il motore del Sistema Paese.

box big jump desktop box big jump mobile
Desideri ulteriori informazioni?
Contattaci al numero verde 800 020 030.
In alternativa, compila il modulo e ti risponderemo al più presto.
Compila il modulo