Studi

SACE SIMEST analizza i trend dell’economia globale, con particolare attenzione all'evoluzione del rischio paese, all'andamento dei settori industriali e ai trend dell’export italiano, monitorando 198 Paesi nel mondo.

Pubblicazioni

Filtra per
Da
A
Varie 17 dicembre 2019
Nei primi 10 mesi dell'anno le esportazioni italiane di beni sono in crescita del 2,7% rispetto allo stesso periodo del 2018, grazie in particolare alla domanda delle geografie extra-UE.
Approfondisci
Rapporto Export Focus On 17 dicembre 2019
In questo Interim Report SACE SIMEST aggiorna le previsioni sull’export italiano elaborate, in collaborazione con Oxford Economics, nel Rapporto Export pubblicato lo scorso maggio. L’obiettivo è quello di riflettere al meglio i mutamenti del contesto internazionale e, in questo caso in particolare, gli effetti delle continue tensioni politiche e economiche sugli scambi globali. La revisione di alcuni dati è funzionale anche per fare il punto sulla performance registrata dalle nostre vendite all’estero nel corso dell’anno, gettando nel contempo uno sguardo concreto alle opportunità di business che si apriranno per le imprese italiane in termini di mercati e settori a partire dal 2020.
Approfondisci
Focus On 12 dicembre 2019
Il Perù si è confermato la sesta economia dell’America Latina, registrando una crescita ininterrotta dal 1999 in avanti a una media del 5% all’anno. Questa brillante performance ha fatto meritare all’economia andina da parte del Fondo Monetario Internazionale il titolo di rising star per stabilità economica, bassa inflazione e crescita costante.
Approfondisci
Varie 05 dicembre 2019
SACE SIMEST pubblica i risultati del Barometro, l’indicatore che assegna un punteggio da 1 a 9 (con 9 rischio massimo), relativi al terzo trimestre 2019.
Approfondisci
Scenari Studi 29 novembre 2019
Alimentati dalle proteste degli esclusi della globalizzazione, dal populismo di politici incauti e dal confronto tra Usa e Cina, conflitti commerciali e nazionalismi risorgenti minacciano la stabilità e la crescita in tutto il mondo. Ma è possibile contrastare la deriva rilanciando un multilateralismo più attento alle esigenze delle persone e delle comunità.
Approfondisci