Ucimu

SACE e UCIMU, l’associazione dei costruttori italiani di macchine utensili, robot, automazione e componentistica, hanno stipulato un accordo di collaborazione destinato a rafforzare la competitività sui mercati internazionali delle oltre 200 aziende associate, attraverso un miglior accesso ai prodotti e servizi assicurativo-finanzi

Ucimuari messi a disposizione da SACE.

UCIMU è una realtà di spicco all’interno del panorama industriale italiano,

 rappresentando oltre il 70% del Made in Italy di uno dei comparti meglio posizionati sui mercati internazionali, con un potenziale di crescita dell’export stimato da SACE a un tasso medio annuo dell’8,5% nel 2014-2017 e opportunità crescenti  in economie ancora poco presidiate dalle nostre imprese come Cina, Messico, Polonia, Algeria, Turchia, Indonesia e Filippine.

L'accordo tra UCIMU e SACE prevede la promozione di iniziative congiunte di carattere informativo e formativo e l'offerta di servizi di consulenza alle imprese associate per individuare insieme gli strumenti assicurativo-finanziari più adatti alle proprie esigenze.

L’offerta di SACE copre infatti, sostanzialmente, tutte le esigenze delle imprese che competono fuori dall’Italia: accesso a finanziamenti per l’internazionalizzazione, assicurazione delle vendite dal rischio di mancato pagamento, protezione degli investimenti esteri dai rischi politici, garanzie fideiussorie per gare e commesse, anticipazione dei crediti vantati verso i clienti italiani ed esteri.

 

Per maggiori informazioni: ucimu@sace.it