02
ottobre
Convegni SACE
02
ottobre

L'export della Toscana tra vecchi e nuovi rischi | Firenze

Firenze, Italia - Via dei Gondi 2

Crescita globale in rallentamento, tensioni geopolitiche in aumento. Quali le prospettive per
l’export italiano in un mondo sempre più incerto e complesso? A questa e altre domande risponde il Rapporto Export 2019 di SACE SIMEST, con un'unica grande certezza: la proiezione internazionale è il principale motore del nostro Paese.

 

 

Scarica la presentazione di Alessandro Terzulli >>

 

 

Programma

 

16.30 Registrazione partecipanti

 

17.00 Saluto di benvenuto

 

 

17.10 Apertura lavori

Beniamino Quintieri, Presidente, SACE

 

17.20 Export Karma – Il futuro delle imprese italiane passa ancora per i mercati esteri

Alessandro Terzulli, Chief Economist, SACE

 

17.40 Tavola rotonda

Stefano Piacenza, International Group Controller, Dedalus Italia

Marco Baroni, Chief Financial Officer, Lucart

Gianluca Venere, Senior Vice President Strategy & Business Development, SECO

Simonetta Acri, Chief Mid Market Officer, SACE

Valerio Perinelli, Direttore Generale, SACE BT

 

18.30 Conclusioni

Salvatore Rebecchini, Presidente, SIMEST

 

Light cocktail a seguire

 

Modera i lavori: Ilaria Iacoviello, Giornalista, Sky TG24

 

Indirizzo

Altri eventi

25
giugno
Corsi Education SACE
25
giugno
Il webinar è l'occasione per confrontarsi con gli esperti SACE SIMEST sulle attività finanziabili attraverso i finanziamenti agevolati per l'internazionalizzazione, gestiti da SIMEST: dal Temporary export manager, ai progetti di e-commerce, studi di fattibilità, partecipazione a missioni e fiere internazionali e progetti di sviluppo sui mercati esteri.
18
giugno
Corsi Education SACE
18
giugno
Il webinar è l'occasione per confrontarsi con gli esperti SACE SIMEST su come gestire al meglio i flussi di cassa dell'impresa, attraverso le soluzioni di factoring e recupero crediti.
11
giugno
Corsi Education SACE
11
giugno
Il webinar è l'occasione per confrontarsi con gli esperti SACE SIMEST sugli strumenti più adatti per proteggersi dal rischio di mancato pagamento nell'operare sui mercati esteri e confrontarsi con altre aziende con esigenze simili.