Garanzia Italia SACE - 30 giugno 2020

SACE, Cassa Centrale e Centroveneto Bassano Banca Finanziamento da 4.5 milioni di Euro a sostegno di L.E.G.O S.p.A

L’operazione di finanziamento a L.E.G.O S.p.A., siglata da Cassa Centrale e Centroveneto Bassano Banca con la garanzia di SACE, è la dimostrazione concreta della volontà del Gruppo di affiancare le imprese italiane, rispondendo in maniera strutturata alle loro esigenze, fornendo assistenza su tutte le agevolazioni disponibili.

 

“Siamo lieti di continuare a sostenere, attraverso Garanzia Italia, la ripartenza delle imprese venete che, nonostante il periodo complesso, intendono portare avanti i loro piani di sviluppo industriale grazie alla liquidità garantita da SACE – ha dichiarato Mario Bruni, Responsabile Mid Corporate di SACE -. La partnership con Cassa Centrale conferma l’impegno di SACE e del sistema bancario al fianco di aziende familiari, come L.E.G.O S.p.A., che hanno saputo crescere in Italia e all’estero e che oggi rappresentano delle eccellenze per la regione Veneto e per tutto il territorio nazionale”.

 

Anche il Gruppo Cassa Centrale, in questi mesi, si è impegnato per il rilancio delle attività e degli investimenti del Paese, attraverso linee di credito specifiche con plafond dedicati e condizioni agevolate, per fare in modo che le aziende potessero disporre della liquidità necessaria per superare l’emergenza Covid.

 

Il finanziamento di 4.5 milioni di Euro a 5 anni, sarà garantito per il 90% da SACE e permetterà a L.E.G.O. S.p.A. di promuovere il proprio progetto di sviluppo industriale. Fondata nel 1900 come laboratorio artigiano e cresciuta fino a diventare uno dei principali produttori europei di libri, l’azienda ha saputo innovare, crescere e stare sul mercato, espandendosi anche all’estero, combinando esperienza, tradizione, tecnologia e innovazione.

 

“L.E.G.O S.p.A. rappresenta un esempio virtuoso di imprenditoria italiana – commenta Fabrizio Berti, Direttore Crediti di Cassa Centrale – che già abbiamo accompagnato come Gruppo tramite Claris Leasing, perfezionando l’acquisto di una macchina da stampa del valore di 3.2 milioni di Euro. La soddisfazione nel poter sostenere di nuovo questa realtà, rispondendo ad esigenze sempre più strutturate che ne favoriscano la crescita, è frutto della nostra articolazione a Gruppo, che ci permette di affiancare una consulenza altamente specializzata alle relazioni di prossimità che le nostre Banche hanno con il territorio. Fondamentale in questa operazione è stato il ruolo di Centroveneto Bassano Banca.”

 

“Il 2020 era iniziato con prospettive di sviluppo molto interessanti. – Afferma Giulio Olivotto, Presidente di L.E.G.O Group –  Le regole imposte per ridurre la diffusione dell’epidemia hanno tolto all’economia consumistica in cui viviamo il sostegno su cui si posa: la circolazione del denaro. Il veloce accesso ad una fonte di credito sostenibile ci ha consentito di proseguire nel percorso già tracciato, senza dover rivedere in maniera significativa le nostre strategie. In questo il supporto di Cento Veneto Bassano Banca è stato determinante.”

 

Cassa Centrale ha sviluppato notevolmente nell’ultimo anno il servizio Corporate, aprendo uffici in tutte le sedi territoriali. La collaborazione a stretto contatto con i referenti delle Banche, permette – come in questo caso – di agire come una vera squadra a servizio delle aziende.

Documenti

Desideri ulteriori informazioni?

SACE

Contattaci al numero 06.6736.888
In alternativa invia una mail a ufficio.stampa@sace.it

SIMEST

Contattaci al numero 06.68635.777
In alternativa invia una mail a ufficio.stampa@simest.it

Ultimi comunicati

Operazioni SACE - 09 luglio 2020
Un supporto per favorire la ripartenza e lo sviluppo dell’economia del territorio
Operazioni SACE - 08 luglio 2020
Siglato un finanziamento da 60 milioni di euro con Garanzia Italia di SACE per nuovi investimenti a sostegno del Made in Italy nel mondo
Garanzia Italia SACE - 08 luglio 2020
Si confermano su volumi elevati, oltre 2,6 milioni per un valore di oltre 286 miliardi, le domande di adesione alle moratorie sui prestiti, mentre salgono a quota 790.000 le richieste di garanzia per i nuovi finanziamenti bancari per le micro, piccole e medie imprese presentati al Fondo di Garanzia per le PMI. Attraverso ‘Garanzia Italia’ di SACE sono state concesse garanzie per 8,7 miliardi di euro, su 171 richieste ricevute.