Paesi
Paesi
04/05/20

Certificazioni per esportare in Cina

Autore
Fabio D.
Domanda
Quali certificazioni sono necessarie per esportare i miei prodotti verso il mercato cinese?
Redazione SACE
Redazione SACE SIMEST
Risposta

Dal 2003, in seguito all'adesione della Cina all'Organizzazione mondiale del Commercio, il Paese ha istituito il sistema di Certificazione CCC (China Compulsory Certification): una certificazione ISO obbligatoria e relativa alla sicurezza e alla qualità dei prodotti venduti sul mercato cinese, assimilabile al marchio CE previsto nell'ambito della comunità Europea.

 

La lista dei prodotti che devono ottenere la certificazione CCC, le categorie rilevanti e le specifiche tecniche sono contenute nel Catalogue of the Products under Compulsive Certification of the State pubblicato e costantemente aggiornato dall'Organismo ufficiale China Quality Certification Centre, la cui piattaforma può essere consultata a questo link: http://www.cqc.com.cn/www/english/ 

 

Per ottenere il marchio CCC sono necessari alcuni passaggi:

  • domanda di certificazione corredata di tutta la documentazione necessaria
  • test sul prodotto, che vengono effettuati direttamente in laboratorio in Cina
    ispezione preliminare di fabbrica
  • prove a campione
  • emissione della Certificazione
  • ispezioni di routine per verificare il mantenimento della Certificazione.

 

Tra gli articoli esentati dalla certificazione CCC ci sono i campioni di prodotto e i prototipi.

Le conseguenze della mancanza di certificazione CCC potrebbero arrivare fino al sequestro delle merci in dogana, con conseguente sanzione o rispedizione al mittente.