Paesi
Paesi
31/08/20

Certificazione delle esportazioni verso il Marocco

Autore
Alfonso D.
Domanda

Un mio cliente marocchino mi ha detto che, prima di esportare i miei prodotti verso il Marocco, devo farli certificare da un ente accreditato che ne attesti la conformità agli standard tecnici marocchini. Cosa devo fare?

Redazione SACE
Easyfrontier per SACE SIMEST
Risposta

Nel dicembre 2019 il governo marocchino ha concluso un accordo con tre enti certificatori (Applus Fomento, Bureau Veritas e TUV) per il rilascio dei certificati di conformità alla normativa tecnica marocchina per i prodotti destinati a essere importati nel Paese nordafricano.

Nello specifico, l’accordo prevede che taluni prodotti industriali soggetti a specifici standard tecnici devono essere obbligatoriamente certificati dai suddetti enti per poter essere immessi sul mercato marocchino.

I prodotti soggetti all'obbligo di certificazione di conformità, specificamente previsti in un elenco pubblicato dal Ministero dell’Industria marocchino, si suddividono i due categorie:

  1. Prodotti che devono essere certificati al momento dell’importazione in Marocco, identificati da codici di classificazione doganale a 10 cifre utilizzati in Marocco e contenuti in una specifica lista pubblicata dal Ministero dell’Industria;
  2. Prodotti che devono essere certificati nel paese di export prima della spedizione verso il Marocco.

Tutti i prodotti soggetti a certificazione di conformità tecnica non ricompresi nella lista dei prodotti da certificare in Marocco dovranno essere certificati nel Paese di export. Il Ministero marocchino ne ha fornito un elenco che, seppur di grande supporto, non è da considerarsi esaustivo. Per avere certezza di quali sono i prodotti da certificare nel paese di export è consigliato confrontare la lista generale dei prodotti soggetti alla misura con la lista dei prodotti che devono essere certificati all'importazione in Marocco: per i prodotti presenti nella prima ma non riportati nella seconda si dovrà richiedere il certificato di conformità prima dell’esportazione.

Le liste di cui sopra sono reperibili sul sito del Ministero dell’Industria del Marocco a questo link.

La nuova procedura di certificazione è pienamente operativa dal 20 giugno 2020.

Gli esportatori italiani dei prodotti industriali interessati dalla misura del governo marocchino possono liberamente scegliere di rivolgersi a uno dei tre enti certificatori accreditati.